75° della Liberazione di Calci: presenti!

Dopo la pausa estiva, eccoci di nuovo pronti a dare il nostro contributo per la celebrazione del 75esimo anniversario della liberazione del comune di Calci dal nazifascismo. Canteremo la mattina dell’1 settembre, ma vi invitiamo a partecipare anche alla relazione del prof. A. Ventura la sera del 30 agosto: perché un popolo senza memoria è un popolo senza futuro!

 

CONTROcanto per il Tappeto del Mondo

Domani, lunedì 12 agosto, saremo come sempre presenti alla cerimonia di commemorazione dell’eccidio di Sant’Anna di Stazzema, ma quest’anno ci sarà una emozione in più: l’inaugurazione ufficiale del Tappeto del Mondo, un progetto che ha destato grande entusiasmo, con migliaia di persone che durante i mesi invernali si sono adoperate per tessere gli oltre 6.000 pezzi che lo compongono. La lunghezza finale supera i 1.000 metri, con una larghezza di 1,5 metri e nella giornata di domani sarà steso lungo la Via Crucis, dalla Chiesa fino al Sacrario.

Il Tappeto è stato realizzato da persone e gruppi di lavoro in tutta Italia e non solo: hanno dato il loro contributo anche in Ucraina, Romania, Russia, Spagna, Germania, Canada, USA, Bielorussia, Messico, Ecuador. Non poteva certo mancare mancare il nostro :-)

Pastasciutta antifascista a Cascina

Siamo onorati di far parte – insieme all’ANPI e ad altre magnifiche associazioni – del comitato che organizza nel territorio di Cascina la Pastasciutta Antifascista, per ricordare quella offerta dalla famiglia Cervi alla comunità di Campegine (RE) il 25 luglio del 1943  per festeggiare la caduta del fascismo.

Facciamo che sia di nuovo una festa collettiva! Vi aspettiamo numeros* nello spazio attrezzato di via Stradiola a San Lorenzo a Pagnatico (ma ricordatevi di prenotare al numero indicato nella locandina).

Tutt* al Pride il 6 luglio :)

Il 6 luglio a Pisa si svolgerà il Toscana Pride, promosso dalle associazioni e dai gruppi  LGBTIQA (Lesbiche, Gay, Bisessuali, Transessuali, Intersessuali, Queer, Asessuali), al fine di promuoverne la piena cittadinanza.
Il Toscana Pride di Pisa avrà un valore speciale perché celebra una doppia ricorrenza: i 40 anni dal primo Corteo del Movimento Omosessuale Italiano che si tenne proprio a Pisa nel 1979 e il 50esimo anniversario dei Moti di Stonewall (1969).

Insieme a tantissime realtà associative, abbiamo aderito convintamente e invitiamo tutt* a partecipare sabato insieme a noi.
Negli ultimi anni si sono moltiplicati gli episodi di discriminazione e violenza contro ogni presunta diversità, fra cui quella sessuale, e non possiamo smettere di chiedere la massima attenzione politica e istituzionale di fronte a questa deriva.
Per tutte le info sulla parata, si può consultare questo link.

Vi aspettiamo in tant* :)

Celebrazioni della Festa di Liberazione 2019

Non potevamo certo mancare alla “Festa d’Aprile”!

Quest’anno canteremo, dopo il pranzo, al Circolo “Il fortino” a Marina di Pisa (Via della Sirenetta, 6).Ma non finisce qui: il 27 terremo un laboratorio-spettacolo per i ragazzi dell’Istituto Superiore “A. Pesenti”, in collaborazione con la sezione ANPI di Cascina.

BUONA FESTA DELLA LIBERAZIONE A TUTTE E TUTTI!

un 2 febbraio impegnativo…

…ma pieno di soddisfazione e di certo un giorno che rimarrà nella nostra memoria: CONTROcanto sarà presente la mattina alle 10 presso l’Istituto “A. Pesenti” di Cascina (in via A. Moro 6) nel quadro delle iniziative organizzate per il Giorno della Memoria 2019…

…e la sera a Pontedera, al Teatro Parrocchiale (in via Capecchi a La Rotta), per lo spettacolo Porrajmos – per non dimenticare il genocidio di Rom e Sinti.

Vi aspettiamo!

 

Porrajmos

Porrajmos è il termine con cui Rom e Sinti indicano lo sterminio del proprio popolo: quasi un milione di “zingari” sono stati eliminati nei campi di concentramento dai nazisti durante la seconda guerra mondiale.

In occasione della Giornata della Memoria, Binario Vivo Teatro, CONTROcanto Pisano, Cantieri Osso del Cane ricorderanno anche le vittime di questo olocausto sabato 26 gennaio ore 21.00 al Teatro Nuovo (Piazza della Stazione).

 

Novembre parte alla grande…

Il mese di novembre inizia con due bellissimi appuntamenti, che vedono CONTROcanto pisano fra i promotori/organizzatori.

Il 2 e il 3 novembre si svolgerà a Pisa l’8° Raduno del Deposito, organizzato in questa edizione con la collaborazione della nostra associazione. Il programma è bellissimo e invitiamo tutt* a partecipare (e a prenotare!). Tutte le info qui.

Quasi subito dopo, l’8 novembre, saremo al Circolo ARCI “Isola Verde” per una serata di festa. Per raccogliere fondi da inviare alla comunità di Riace, insieme a tantissime associazioni, ci sarà una cena multiculturale/multietnica con contributi di musica, danza e parole di tante comunità pisane. L’idea che si propone ai partecipanti è di collaborare attivamente alla costruzione della serata: con un contributo gastronomico (un piatto tipico legato alle proprie tradizioni o alla propria zona di provenienza, da condividere con gli altri) o un contributo narrativo (un breve racconto della propria storia personale o della propria istituzione) oppure un contributo artistico (canti, musiche, balli della propria tradizione culturale di durata da stabilire, ma tendenzialmente breve per favorire il maggior numero di esibizioni possibile). Non potete mancare… (e prenotate anche qui seguendo le indicazioni della locandina!)

Solidarietà per le zone colpite dall’incendio

    Siamo onorati di contribuire all’iniziativa di “Cascina Solidale”, insieme ai volontari della festa dell’Unità di Cascina, l’appoggio della sezione ANPI di Cascina e Punto Radio: un pranzo per raccogliere fondi per chi ha subìto delle perdite a causa dell’incendio sul Monte Pisano, che si terrà presso il Circolo Arci di Casciavola, domenica 14 ottobre.

   Riteniamo che sia un bel modo per dare un segnale di vicinanza ai territori di Calci e Vicopisano, per questo vi invitiamo a partecipare numerosi!

Tutte le informazioni nella locandina.